coverroadtripp

RoadTripp, un format motivazionale

Negli ultimi tempi ho cercato di cimentarmi con Social Network a me non tanto vicini (per etá anagrafica e target professionale). La mia proposta professionale é quella di formazione e consulenza per aziende e organizzazioni. LinkedIn é il mio social network di riferimento, mentre Facebook, Instagram e TikTok li ho sempre vissuti come non affini alla mia proposta, ma probabilmente mi sbaglio. Non sono un esperto in questo campo.

Peró mi piace sperimentare nell’ambito delle piú diverse forme di comunicazione (ero uno dei fan di Vine per intenderci…) per cui penso che anche questo genere di social sia di grande interesse, se non altro perché sta impattando fortemente sulla modalitá di fruizione dei contenuti di alcune generazioni che stanno entrando e che entreranno in quelle aziende cui normalmente mi rivolgo. E dunque ho provato in questi mesi a pensare a dei format che potessero essere adatti a tali canali e a tali audience.

Il primo di cui vi parlo é RoadTripp… che nel titolo ho definito format motivazionale. Mi sono messo a dieta (ne avevo bisogno per ritornare ad un benessere fisico che una vita troppo sedentaria e due anni di Covid mi hanno fatto perdere) e allora mi sono detto: perché non parlare di questo percorso che (come tutto nella vita) é fatto di numeri, cogliendo spunti e riflessioni su come visualizzare e raccontare al meglio i dati? Ed ecco dunque che é nato RoadTripp… un format ancora imperfetto, grezzo, che sto cercando di adattare al meglio a TikTok ed Instagram ma che penso possa essere interessante come esempio di business storytelling autobiografico.

Cosa ne dite? Intanto seguitemi su TikTok e Instagram e fatemi sapere cosa ne pensate.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Responses

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.