Square is the new black

149,00

Il mondo intorno a noi cambia velocemente. Anche le presentazioni cambiano. Escono dalle sale riunioni, entrano in web room, invadono i social. Come già é successo per i siti web qualche anno fa con la progettazione che parte dai dispositivi mobili, anche per le presentazioni i formati più tradizionali perdono terreno rispetto al formato quadrato, molto più versatile e ideale per le moderne modalità di presentazione e condivisione (webinar / video / social / messaggistica). Impariamo a realizzare una presentazione con approccio SQUARE FIRST. Doppia sessione online giovedì 21 e giovedì 28 Ottobre 2021, dalle 12.00 alle 14.30

Specs

Categories: ,

Descrizione

Qualche anno fa il mondo del web design ha preso atto dei cambiamenti nella fruizione dei siti web da parte degli utenti. L’avvento dei dispositivi mobili ha radicalmente cambiato le abitudini di utenti e consumatori che hanno iniziato a navigare sempre meno da desktop, prediligendo lo smartphone o il tablet.

Luke Wrobleszki nel 2009 ha scritto un libro che é una pietra miliare non solo per i web designer ma per tutti coloro che si occupano di comunicazione. Si intitola Mobile First e descrive nel dettaglio un approccio alla progettazione dei siti web che parte dal mobile, per poi comprendere i dispositivi con schermi più grandi (tablet, desktop, Smart TV). Questa rivoluzione, oggi divenuta lo standard, ha consentito di ottimizzare i processi di progettazione e implementazione dei progetti web oltre che di soddisfare i navigatori stessi.

Oggi é il mondo del presentation design che deve fare questo salto. La pandemia ha solo accelerato ulteriormente un cambiamento che si stava consolidando in tutto il mondo. Le presentazioni oggi non sono piú i lunghi riti che popolavano le nostre sale riunioni con l’obiettivo di tirare in lungo il meeting. Ora si fanno webinar, web meeting, video tutorial, demo online, video per i social, contenuti per canali di messagistica… Tutto ció ha determinato l’avanzata del formato quadrato (1:1) a scapito dei formati di presentazione tradizionale (4:3 e 16:9). Questo non vuol dire che non useremo più i formati rettangolari. Assolutamente: continueremo a farlo quando le condizioni lo richiederanno (il mantra del presentation designer é ad “ogni contesto il suo formato”). Ma il processo di produzione delle presentazioni deve cambiare partendo dal formato quadrato e poi allargandosi a formati rettangolari piú tradizionali.

NOTA BENE: il workshop, nelle sue parti teoriche, é valido per chiunque, a prescindere dal software di presentazione che utilizzi. Le parti pratiche invece (e l’esercitazione) sono progettate e realizzate utilizzando Powerpoint, il cui possesso diviene dunque un requisito se non obbligatorio quanto meno consigliato.

Cosa impareremo?

  • La storia e l’evoluzione dei formati delle presentazioni.
  • Incroci pericolosi con il cinema, la televisione e il web design.
  • L’avanzata di dispositivi mobili e social condizionano i nuovi modelli di presentazione.
  • Prendiamo spunto dall’approccio Mobile First del web design: esempi e punti di contatto.
  • Spiegazione dell’approccio SQUARE FIRST: sfruttare i limiti del layout per rendersi flessibili e pronti ad ogni contesto.
  • Schema di produzione SQUARE FIRST, passo passo.
  • Esercitazione e applicazione dell’approccio SQUARE FIRST ad un proprio progetto (o ad uno degli esempi proposti).
  • Analisi di alcuni schemi progettuali elaborati dai partecipanti, condivisione dei feedback generali emersi dall’esercitazione.
  • Approfondimento delle tecniche di produzione SQUARE FIRST con esempi pratici e casi di successo.
  • Spunti e materiali per continuare a progredire sul tema.

A chi si rivolge?

Il workshop é trasversale in quanto si rivolge a tutti coloro che fanno presentazioni, a prescindere dal settore, dal ruolo di riferimento e dai contenuti delle slide. La parte pratica (e il relativo esercizio) sono completamente calati sullo strumento Powerpoint. Chi non lo utilizza può comunque partecipare (i concetti teorici sono validi in assoluto ma certo perde l’aspetto pratico).

Struttura del corso

Il workshop si struttura in due sessioni online:

Giovedì 28 Ottobre 2021 dalle 12.00 alle 14.30
Sessione 1: il mondo delle presentazioni cambia e serve un approccio Square First

In questa sessione il docente ripercorrerà la storia e l’evoluzione dei formati delle presentazioni evidenziando le contaminazioni e i condizionamenti rispetto alle produzioni cinematografica e televisiva, e le influenze derivanti dal mondo del web design. Proprio partendo dalle similitudini con il modello Mobile First si definirà un processo di produzione con approccio SQUARE FIRST, un processo originale ed esclusivo che consente di realizzare presentazioni partendo dal formato quadrato (1:1) offrendo grande flessibilità nell’adattarsi ai moderni contesti di presentazione (on e off line). L’approccio SQUARE FIRST, come del resto traspare dal nome, si completa con le tecniche per adattare con efficienza i contenuti dal formato quadrato ai formati più tradizionali (4:3 e 16:9). Il processo pratico viene mostrato utilizzando il software Powerpoint. Nella parte finale viene introdotta l’esercitazione proposta per consentire ai partecipanti di mettere in pratica l’approccio su un proprio progetto o su uno degli esempi proposti dal Docente. Chi effettuerà l’esercizio entro la sessione successiva potrà ricevere un feedback già durante la sessione finale, tutti comunque coloro che lo completeranno riceveranno poi dal docente un feedback puntuale in merito. La sessione, come di consueto, si concluderà con un ricco Q&A.

Giovedì 04 Novembre 2021 dalle 12.00 alle 14.30
Sessione 2: Con l’approccio Square First troviamo sempre la quadratura del cerchio

La seconda sessione partirá con la condivisone di alcuni esercizi svolti dai partecipanti con l’evidenziazione delle aree di criticità e di miglioramento di ciascuno degli esempi analizzati. Da questa carrellata si desumeranno alcuni consigli pratici per imparare ad utilizzare al meglio l’approccio Square First. La sessione dunque proseguirà ribadendo le regole generali della narrazione seriale ma evidenziando esempi reali in cui tali regole sono state infrante (con successo). Ampia sezione Q&A e conclusione con spunti e suggerimenti per continuare a crescere come… presentatore quadrato.

Cosa otterrai?

  • Due sessioni online progettate minuziosamente per approfondire al meglio l’argomento e trasferire con efficacia i principi chiave.
  • Momenti Q&A e possibilitá di interagire con il Docente.
  • Accesso alla Community di Cartesiani con professionisti e appassionati da tutta Italia.
  • Un’esercitazione studiata per consentire di fare propri i contenuti erogati durante il workshop.
  • Un feedback puntuale e personalizzato per le esercitazioni di ciascuno dei partecipanti.
  • Il pdf dell’approccio Square First, le slide usate durante l’evento e alcune schede (Action e Focus Card) preparate appositamente per il workshop.
  • Accesso ai materiali e alla registrazione delle due sessioni (5 ore di video) per 90 giorni dopo il termine del workshop.
  • Un attestato / certificato finale.

Il workshop consente di guadagnare 50 Bullet, i punti che premiano le esperienze di apprendimento sul tema del presentation design.
Il workshop regala inoltre 50 Assi, i punti da utilizzare per sbloccare i contenuti Premium di Cartesiani (tutorial, eventi e materiali esclusivi per i membri della Community).

Il docente del workshop é Nicola Mastrorilli. Information designer, fondatore di Cartesiani.it (nel 2013 fu il primo blog italiano interamente dedicato alla visualizzazione dei dati) é consulente per progetti di comunicazione da oltre 20 anni occupandosi anche di formazione in tutte le sue forme (online e offline).

Ha introdotto, per la prima volta in moltissime aziende italiane, un approccio visuale ai dati e l’uso delle tecniche dello storytelling nei progetti di business. E’ docente per i Corsi Universitari di Ca’ Foscari in Digital Management presso H-Farm, realtà presso cui svolge anche il ruolo di mentore per le start-up incubate. Un tempo maratoneta… oggi corre dietro alle piccole Agata e Nora.

Attenzione alle date. I workshop sono registrati e resi poi disponibili ma in caso di impossibilitá ad assistere in modalitá live non é possibile richiedere un rimborso, soltanto la possibilità di assistere in una successiva edizione.

Per qualsiasi dubbio puoi consultare le nostre F.A.Q. oppure scriverci direttamente a info@cartesiani.it.