Serial Teller

149,00

Da Dickens a Netflix passando da “Il Miglio Verde”. Impariamo a realizzare i nostri progetti di comunicazione utilizzando il racconto in forma seriale. Doppia sessione online martedì 9 e martedì 16 Novembre 2021, dalle 12.00 alle 14.30.

Specs

Categories: ,

Descrizione

Il racconto seriale oggi é diventata una struttura narrativa imprescindibile per chi si occupa di comunicazione, quale che sia il suo settore. Viviamo in un mondo costellato di serie tv, in un’economia imperniata sul concetto del servizio in abbonamento, in una società che ci vuole costantemente (quotidianamente) ingaggiati e connessi.

narrazione seriale, le tecniche piú efficaci e i capolavori di questa forma di racconto che non é nata con i servizi in streaming ma ha le sue radici nel feuilleton (romanzo d’appendice), nell’opera dei giganti della letteratura (da Dickens a Dostoevsky) e di autori piú vicini ai nostri tempi (Stephen King ad esempio), passando dai radio drammi del ‘900 (antesignani dei podcast seriali), arrivando al contesto attuale con il dominio di serie tv e podcast.

Cosa impareremo?

  • La storia e i fondamentali della narrazione seriale.
  • Definizione degli elementi principali della narrazione seriale.
  • Individuazione dei modelli di narrazione seriale.
  • Analisi di alcuni casi di successo rappresentativi per ciascuno dei modelli.
  • Template da utilizzare in fase di progettazione delle narrazioni seriali.
  • Esercitazione su un proprio progetto (o su uno degli esempi proposti).
  • Analisi di alcuni schemi progettuali elaborati dai partecipanti, condivisione dei feedback generali emersi dall’esercitazione.
  • Approfondimento delle regole della serialitá televisiva con esempi di rispetto e di rottura di tali regole.
  • Spunti e materiali per proseguire a progredire sul tema.

A chi si rivolge?

Il workshop é estremamente trasversale in quanto si rivolge a tutti coloro che per professione, vocazione o necessitá hanno un progetto da comunicare con un’orizzonte temporale un po’ più ampio di una singola riunione. Che si tratti di un progetto HR, di una strategia di marketing, del lancio di un prodotto, di un roadshow commerciale, di un evento, di un podcast o di una serie video, oggi più che mai dobbiamo accompagnare i nostri Utenti / Clienti / Partecipanti per strade e percorsi lunghi e impegnativi.

Struttura del corso

Il workshop si struttura in due sessioni online:

Martedì 9 Novembre 2021 dalle 12.00 alle 14.30 Sessione 1: le radici dello storytelling seriale e i modelli di riferimento

In questa sessione Nicola ripercorrerà la storia della narrazione seriale dalle origini ai giorni nostri, evidenziando di volta in volta le caratteristiche di ogni forma e di ogni modello significativo alla luce degli obiettivi del workshop. Gradualmente si metterà a fuoco un template utile per la progettazione di progetti di respiro seriale: Il Serial Storytelling Canvas potrá essere usato come struttura di riferimento per qualunque tipo di progetto di comunicazione. I diversi modelli di riferimento verranno cosí analizzati alla luce del Canvas e al termine verrá proposto un’esercitazione per consentire ai partecipanti di utilizzare il Canvas o su un proprio progetto o su uno degli esempi proposti da Nicola. Chi effettuerà l’esercizio entro la sessione successiva potrá ricevere un feedback giá durante la sessione finale, tutti comunque coloro che lo completeranno riceveranno poi da Nicola un feedback puntuale in merito. La sessione, come di consueto, si concluderá con un ricco Q&A

Martedì 16 Novembre 2021 dalle 12.00 alle 14.30 Sessione 2: Serial Storytelling Canvas, come utilizzarlo e quando invece rompere ogni schema

La seconda sessione partirá con la condivisone di alcuni esercizi svolti dai partecipanti con l’evidenziazione delle aree di criticità e di miglioramento di ciascuno degli esempi analizzati. Da questa carrellata si desumeranno alcuni consigli pratici per imparare ad utilizzare al meglio il Serial Storytelling Canvas. La sessione dunque proseguirá ribadendo le regole generali della narrazione seriale ma evidenziando esempi reali in cui tali regole sono state infrante (con successo). Ampia sezione Q&A e conclusione con spunti e suggerimenti per continuare a crescere come… Serial Teller.

Cosa otterrai?

  • Due sessioni online progettate minuziosamente per approfondire al meglio l’argomento e trasferire con efficacia i principi chiave.
  • Momenti Q&A e possibilitá di interagire con il Docente.
  • Accesso alla Community di Cartesiani con professionisti e appassionati da tutta Italia.
  • Un’esercitazione studiata per consentire di fare propri i contenuti erogati durante il workshop.
  • Un feedback puntuale e personalizzato per le esercitazioni di ciascuno dei partecipanti.
  • Il pdf del Serial Storytelling Canvas, le slide usate durante l’evento e alcune schede (Action e Focus Card) preparate appositamente per il workshop.
  • Accesso ai materiali e alla registrazione delle due sessioni (5 ore di video) per 90 giorni dopo il termine del workshop.
  • Un attestato / certificato finale.

Il workshop consente di guadagnare 50 ESOPI, i punti che premiano le esperienze di apprendimento sul tema del business storytelling.
Il workshop regala inoltre 50 Assi, i punti da utilizzare per sbloccare i contenuti Premium di Cartesiani (tutorial, eventi e materiali esclusivi per i membri della Community).

Il docente del workshop é Nicola Mastrorilli. Information designer, fondatore di Cartesiani.it (nel 2013 fu il primo blog italiano interamente dedicato alla visualizzazione dei dati) é consulente per progetti di comunicazione da oltre 20 anni occupandosi anche di formazione in tutte le sue forme (online e offline).

Ha introdotto, per la prima volta in moltissime aziende italiane, un approccio visuale ai dati e l’uso delle tecniche dello storytelling nei progetti di business. E’ docente per i Corsi Universitari di Ca’ Foscari in Digital Management presso H-Farm, realtà presso cui svolge anche il ruolo di mentore per le start-up incubate. Un tempo maratoneta… oggi corre dietro alle piccole Agata e Nora.

 

Attenzione alle date. I workshop sono registrati e resi poi disponibili ma in caso di impossibilitá ad assistere in modalitá live non é possibile richiedere un rimborso, soltanto la possibilità di assistere in una successiva edizione.

 

Per qualsiasi dubbio puoi consultare le nostre F.A.Q. oppure scriverci direttamente a info@cartesiani.it.