Schermata-2021-04-30-alle-09.14.19

Il player dei video migliora ancora un po’

Sono sempre ammirato dalle aziende che sviluppano i prodotti cercando di proporre miglioramenti costanti e funzionalità aggiuntive. Hanno sempre in mente l’obiettivo finale di soddisfare al meglio i propri Clienti.

Devo dire che anche io, nel mio piccolo, cerco di fare altrettanto, lavorando da un lato sui contenuti delle proposte formative, dall’altro sulle modalità di fruizione di tali contenuti. È un lavoro complesso, articolato, che tocca aspetti molto diversi. Si va dai principi dell’instructional design sino alle questioni meramente tecnologiche.

L’Academy di Cartesiani utilizza, per la fruizione dei video Vimeo. Una soluzione che offre funzionalitá avanzate per tutti i settori di applicazione, dal marketing alla formazione. Un esempio sono i capitoli che si possono inserire nel player e che danno la possibilitá agli utenti di navigare video molto lunghi andando a trovare velocemente i punti di loro interesse. La funzionalità tecnologica migliora l’esperienza di apprendimento del discente.

Da qualche giorno Vimeo (certo stimolato anche dalla competizione con altri strumenti) ha aggiunto la possibilità di aggiungere al player dei video il controllo della velocitá. Perché ne parliamo? Perché, sempre pensando in ottica di apprendimento, il partecipante potrá non solo usare i capitoli per trovare i punti di suo interesse, ma anche decidere a quale velocitá vederli.

  • Ci sono passaggi delicati di un tutorial? Allora meglio dimezzare la velocitá.
  • Quello che viene mostrato é giá conosciuto nei particolari ma ci interessa comunque dargli un’occhiata? Allora meglio raddoppiare la velocitá.

Insomma, da oggi guardare i video delle lezioni é un po’ più comodo.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Responses

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *