Storia di un cavaliere | Visual storytelling

Storia di un cavaliere | Visual storytelling

Dopo che visual.ly ha pubblicato due nostre visualizzazioni (Elezioni 2013 e Sei nazioni), siamo entrati in contatto con Drew Skau – visualization architect del sito – il quale ci ha chiesto se volevamo scrivere un post sullo storytelling visivo per il loro blog. Ovviamente abbiamo accettato l’invito proveniente da San Francisco, creando la storia interattiva di un cavaliere medievale e scrivendo un breve post al riguardo (di seguito la traduzione).

La storia può essere divertente? Con lo storytelling visivo, forse sì.

one

Abbiamo costruito l’ipotetica avventura di un cavaliere medievale con le ultime risorse dello sviluppo frontend, per mostrare come il passato possa essere reinterpretato e diventare contemporaneo. Utilizzate i numeri nella parte inferiore destra per spostare il cavaliere giro per l’Italia, i Balcani e l’Austria in una sorta di “romanzo di formazione”.

two

Abbiamo usato e fuso tra loro alcune tecnologie:

  • Lo sfondo è una grande mappa Google iframe (coperto da una pergamena semitrasparente per dare un aspetto invecchiato)
  • Contenuti multimediali con tag video e audio HTML5
  • Font-face con dal sapore antico (Essay1743)
  • Plugin jQuery Scrollpath di Joel Besada per animare il DOM
  • Icone utilizzate in modo infografico

three

Il colore rosso nei dettagli è utile come elemento ricorrente che dà coerenza narrativa.
Sarebbe bello fare qualcosa di simile (ma in modo più approfondito) per raccontare la vita di importanti personaggi storici come Carlo Magno, Marco Polo, Cristoforo Colombo, Napoleone…e così via.

Leave a Reply

Your email address will not be published.